OrfeO

OrfeO - Emanuele Magini per Campeggi

Orfeo, Emanuele Magini (2019) occupa lo spazio con il volume di un oggetto misterioso, difficile da ricondurre a immaginari conosciuti.
Di concettuale c'è solo l'apparenza, al tatto Orfeo si rivela morbido e accogliente, seduce con il suo touch morbido e opaco e invita al comfort di una seduta inconsueta.
All'interno cela un luogo appartato per il relax e il riposo, quasi un piccolo nido.

Struttura in metallo verniciato nero o bianco, imbottitura in poliuretano espando e ovatta poliesteri, rivestimento in Lycra colorata.

Letto cm 70x260